io_non_posso
Il blog

‘Io non posso’ un libro che sostiene una battaglia

Un regista, un attore, uno scrittore e anche un divulgatore. Questo è Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. E questa volta stupisce tutti per voler sostenere la battaglia contro la mafia di due sorelle palermitane, con Io non posso.

Lo fa attraverso un libro, che non solo narra la loro storia, ma si pone come obiettivo quello di raccogliere fondi per aiutarle nel pagamento di una cartella esattoriale. Partiamo dall’inizio della vicenda.

Era il 1992 quando in Piazza Leoni a Palermo iniziano i problemi delle due sorelle di origini sarde Savina e Maria Rosa Pilliu. È il periodo in cui la mafia decide di acquistare, con le semplici richieste o con la forza, gli edifici della zona, ma le due coraggiose signore si rifiutano di cedere la loro proprietà.

È in questo momento che iniziano le peripezie e gli strascichi burocratici. Senza mai scendere a compromessi però, Savina e Maria Rosa sono andate avanti per la loro strada, fino a quando riescono ad ottenere un risarcimento economico. Peccato che questa somma non sia arrivata nelle loro tasche.

Sono circa 23.000 gli euro che le due signore devono pagare allo Stato per qualcosa che non hanno mai visto. Si tratta di una somma che non possono permettersi. È qui che entra in gioco Pif che, con la collaborazione del giornalista Marco Lillo, decide di scrivere un libro.

Con i ricavi della vendita di Io non posso, contribuirà a saldare un debito che Savina e Maria Rosa non hanno mai contratto, ma che grava comunque sulle loro spalle. 

La nostra intenzione è cambiare il finale di questa storia, con l’aiuto di tutti. Raggiungendo tre obiettivi. Il primo: attraverso la vendita di questo libro raccogliere la cifra necessaria per pagare quel famoso 3 per cento dell’Agenzia delle entrate. Il secondo: far avere lo status di ‘vittime di mafia’ alle sorelle Pilliu. Il terzo: ristrutturare le palazzine semidistrutte e concederne l’uso a un’associazione antimafia. 
Pif – Autore Io non posso per Il Fatto Quotidiano

Io Posso. Due donne sole contro la mafia, è la storia di queste due eroine dei tempi moderni. Due donne che, rischiando tutto, hanno deciso di combattere un sistema che non funziona, andando incontro anche alla disorganizzazione di uno Stato che ha remato contro il loro proposito. Io posso è un libro che può salvare due vite.